Manifestazione pubblica affollata con importanti personalità del mondo della politica. Si è parlato di rapporti col territorio, di proposte e sinergie con la Città Metropolitana, di una nuova idea di decentramento universitario che prenda a modello la realtà del PIN di Prato, di formazione continua degli adulti, di sistema regionale dell’alta formazione, di una cabina di regia unica per il finanziamento regionale alla ricerca innovativa.

Tutti i presenti hanno mostrato forte interesse ad aprire una stagione nuova nei rapporti fra le Università e il territorio, una stagione che auspicabilmente coincida anche con segnali di crescita economica.