Finalmente sono riuscito ad incontrare gli studenti! Due incontri molto significativi ed interessanti per un candidato che ritiene la “centralità dello studente” la stella polare dell’Ateneo del futuro. Al Polo di Novoli con una decina di studentesse e studenti della Lista UDU abbiamo parlato di tasse, di diritto allo studio, di spazi fisici e di rappresentanza per gli studenti, di iniziative studentesche, di didattica.

Devo dire, in sintonia su tutto: in particolare, molto d’accordo sulla necessità di mettersi subito ad un tavolo con tutte le Liste a scrivere una carta dei diritti e dei doveri degli studenti nella quale si possa finalmente, di concerto, stabilire regole condivise su cui non transigere e che costituiscano un atto di responsabilità personale e collettiva delle parti. Bene l’unanimità, se vi sono le condizioni per conseguirla, ma se dal dialogo dialettico scaturissero ipotesi di convergenza largamente maggioritaria, ma non unanime, bisogna assumersi la responsabilità di procedere.

Con gli studenti (tre rappresentanti) di Lista Aperta abbiamo parlato di programma generale, di tasse e rimborso per merito, di didattica, di servizi agli studenti. Anche in questo caso convergenza sui temi di fondo di un impegno forte per rendere sempre migliore la vita studentesca e sociale degli studenti e per una politica incisiva sui temi del diritto allo studio e dell’attenzione ai ceti meno abbienti. Ho concluso entrambe le riunioni con l’esclamazione: “per me ogni proposta che va nella direzione di migliorare la condizione dello studente sarà sempre accolta con la massima attenzione e collaborazione!”.

Nel tardo pomeriggio sono stato contattato da un rappresentante della Lista Centro-Sinistra che incontrerò la prossima settimana. Pur consapevole della scelta degli Studenti di Sinistra di non partecipazione al voto, mi farebbe molto piacere incontrarli per ascoltare cosa si attendono dal nuovo Rettore. Per altro ho con una parte di loro (rappresentanti nel Consiglio di Dipartimento) un ottimo rapporto di proficua e intensa collaborazione. Parentesi: oggi, sabato, alle 10,30 presso la Sala Strozzi in via La Pira, 4 gentilmente aperta grazie alla collaborazione del Direttore del Museo di Storia Naturale, una studentessa sosterrà il mio esame di Chimica Analitica I che, a causa della mia campagna elettorale, non sono stato in grado di far sostenere alla ragazza ieri mattina!